domenica, dicembre 12, 2010

lunedì, maggio 31, 2010

AMMAZZATECI TUTTI!!!

Gravissima aggressione stile piratesca a delle navi di pacifisti in acque internazionali da parte dell'esercito Israeliano sono arrivati da elicotteri e gommoni sparando sui civili, si parla di 20 morti sulla nave turca che pilotava la spedizione umanitaria


per info

martedì, dicembre 22, 2009

Pessimismo cosmico


"Siamo in un povero paese dove non funziona più nulla... i treni esplodono nelle città,
le colline crollano sulle case, i vaccini forse ci sono ma non si riesce comunque ad usarli,
i carabinieri diventano ricattatori, le cause civili durano in media oltre cinque anni,
si viene arrestati per avere con se 20 grammi di droga e si finisce all'obitorio senza sapere come...
siamo un Paese dove i politici hanno tempo da perdere in escort e trans e dove "affondate" n
ei mari ci sono qualche decine di navi con carichi quantomeno "sospetti"...
siamo un paese dove c'è persino una legge che prevede di togliere i punti sulla
patente a chi viola il codice della strada quando va in bicicletta....
siamo un paese che ha privatizzato autostrade e telecomunicazioni, regalandole ai soliti amici...
dove a Roma rischi di stare in pronto soccoroso anche 24 ore con codice giallo in attesa di un ricovero....
siamo un paese... no, mi dispiace, NON siamo più un paese siamo ormai un inutile ciarpame che viaggia verso il suo destino finale..
LA FOGNA !
Possono fare tutte le leggi che vogliono... in questo paese non c'è più...
LA LEGGE ! Il Diritto è morto e sepolto e con esso anche qualsiasi speranza di rinascita."

anonimo pessimista cosmiko

giovedì, novembre 12, 2009

ventanni di muri invisibili

Impotenza creatrice, cocaina transgeder, simboli cristofallici, crociate burkose, appellativi impropri, dimissioni caste...
supereroi incontinenti, euristiche precisioni, pressapochismi concatenati, droghe leggere assassine, mediocri medium, movimenti impanati e fritti, spigoli carnosi, lavori indegni, tentativi telepatici, veleni endovena, morti sopravvisuti, incubatrici di barbarie, luci spezzate, fratelli incatenati, distanze artificiali, arrampicate sanguinanti, involucri ricolmi dal nulla, chek point charly, caramelle bianche, incarti di piombo, dentifrici al fosforo, Green Line, alfabeti flautolenti, facce da culo, sondaggi irrefrenabili, cacate fuori dal vaso, castità a pagamento, relazioni entropiche, scialuppe ipocrite, capitali mutanti, paradisi artificiali, pandemie fobiche, cannoni nei cortili, frammenti del 9/11/1989...

giovedì, febbraio 05, 2009

prendere i morti per i capelli

"sono una donna che da diciassette anni vive oramai morta...
babbo e una mamma per diciassette anni stanno al mio capezzale...
ci sono ottimi medici che hanno dato una speranza e ottimi medici che hanno prolungato le aspettative di vita di una morta...
quando ero una ragazza avevo detto ai genitori che quella vita, da morta, non avrei voluto mai farla...
c'è una sentenza di un tribunale che rende possibile le mie volontà e della mia famiglia...
ci sono dei politicanti, uomini della chiesa e moralizzatori dell'ultim'ora che si mettono contro le volontà del popolo italiano e della famiglia...
non ne posso più di essere presa per i capelli per favore lasciatemi in pace... un saluto"

giovedì, gennaio 29, 2009

fame multietnica

... mi è venuta fame!!
ma non la solita minestra, mi andrebbe qualcosa di ..... insolito, che ne so.... ci fosse in zona un kebab
...ho sentito in questi giorni che in centro a Lucca fanno un kebab meraviglioso... quasi quasi faccio un giretto per pranzo...


info